Pastore

Profilo professionale

Assistenti pastore con una chiamata alla conduzione di una Chiesa locale, lavorano in questa funzione secondo le loro personali, rispettive inclinazioni. Assieme al consiglio locale degli anziani essi hanno la responsabilità della guida della comunità, basata sugli insegnamenti biblici. Essi sono responsabili dei tirocinanti e assistenti pastore e li introducono in tutti gli ambiti ministeriali.

Requisiti

La condizione per l’accettazione al periodo di candidato della SPM, della durata di due anni, è l’insediamento come assistente pastore e la chiamata alla guida completa di una Chiesa locale. Una preparazione teologica per il periodo da candidato non è imperativa, ma è ritenuta un grande vantaggio. La cooperazione di formazione con l‘IGW permette inoltre ai candidati della SPM di acquisire un titolo di teologia parallelamente al loro lavoro.

Formazione

Nel caso di un impiego al 100 % in una comunità, il periodo da candidato dura 2 anni. Sotto la guida di un pastore ordinato e con il sostegno di un mentore, i candidati sono preparati alla futura conduzione di una Chiesa locale. Essi partecipano alla conferenza dei pastori della SPM e ottengono un sostegno di formazione specifico e modulare tramite il Young Pastors Seminar. Nell’ambito teologico, durante il periodo da candidato l’accento è posto sull’ampliamento delle competenze sistematiche teologiche. Oltre ad un corso di competenza della durata di una settimana, anche la redazione di una tesi di ordinazione e un esame orale in teologia sistematica sono utili a questo scopo. La formazione interna della SPM termina con l’ordinazione come pastore, che viene celebrata nell’ambito della Chiesa locale.

Missione Pentecostale Svizzera | Segretariato generale | Hofwiesenstrasse 141 | CH-8057 Zürich | Tel +41 62 832 20 10 | E-mail